Igienizzazione e sanificazione interni auto

L’igienizzazione degli interni di un' auto avviene attraverso l’azione di saturazione dell’abitacolo e dell’impianto di climatizzazione di un’emissione controllata di ozono.

 

Si ottiene, così, la sterilizzazione totale dell’ambiente e, nel contempo, tutti gli odori vengono eliminati senza produrre alcun residuo tossico o nocivo, come invece succede utilizzando i normali prodotti di pulizia.

 

L'Ozono è il secondo sterilizzante più potente del mondo e può essere usato per distruggere batteri, virus e odori.

 

L’ozono è un gas instabile ed ha un ciclo di vita molto breve.

Quando entra in contatto con sostanze organiche come batteri, virus o molecole chimiche che vengono percepite come odori, avviene una reazione di ossidazione ed i contaminanti vengono distrutti.

 

Durante il processo l’atomo di ossigeno supplementare tende a rompersi dalla molecola di ozono ed a legarsi alla sostanza organica; così facendo viene consumato e non rimane più niente: nessun odore, nessun batterio, nessun atomo extra, solo ossigeno.

 

Per questo l’ozono può effettivamente neutralizzare i cattivi odori quando gli atomi di ossigeno si legano alle molecole di sostanze maleodoranti, come il fumo.

QUINDI ELIMINIAMO : POLLINI - BATTERI -SPORE - MUFFE - GERMI - INSETTI - FUNGHI - ACARI - GAS E VIRUS

ELIMINA ODORI

LE MOLECOLE DI OSSIGENO VENGONO SOTTOPOSTE A PROCESSO DI OZONIZZAZIONE

ELIMINA ALLERGENI

LE MOLECOLE DI OSSIGENO SI TRASFORMANO IN OZONO

SENZA SOSTANZE CHIMICHE

IL TERZO ATOMO SI ATTACCA AL CONTAMINANTE RENDENDOLO INNOQUO

SANIFICAZIONE COMPLETA

RIMANE ESCLUSIVAMENTE OSSIGENO